#mytravelwishes Europa Rubriche

Laghi più belli d’Europa: quali sono i 18(+1) laghi da vedere assolutamente

Scritto da Silvia

Dall’Italia alla Spagna, dalla Slovenia alla Finlandia, la mia personalissima guida ai laghi più belli d’Europa. Laghi alpini, parchi naturali, laghi al confine tra Paesi diversi, piccoli e grandi laghi che dovete assolutamente visitare.

I laghi più belli d’Europa

1. Lago di Garda e gli altri grandi laghi del Nord Italia

Questa guida ai laghi più belli d’Europa non può che partire dall’Italia. Il nostro Paese vanta più di 1500 laghi, di diverse dimensioni e caratteristiche, la maggior parte dei quali è concentrata nelle regioni del Nord Italia.

Il primo lago che dovete assolutamente visitare è il Lago di Garda, il più grande d’Italia e d’Europa. Le sue acque toccano ben tre regioni: il Veneto, la Lombardia e il Trentino-Alto-Adige. Una delle mie mete preferite per un weekend di relax, passeggiate e buon vino. Da non perdere le molte località che si affacciano sul lago: Tenno, Arco e Riva sulla sponda trentina, Malcesine, Bardolino, Lazise e Peschiera sulla sponda veronese, Sirmione, Desenzano, Salò e Limone su quella bresciana.

Tra gli altri laghi del Nord Italia vi segnalo in particolare:

  • lago di Como, dal fascino senza tempo, per ammirare le sue eleganti ville e visitare il centro storico della città lariana
  • lago Maggiore, per un tour imperdibile tra le sue isole, una su tutte Isola Bella, in cui si trova il magnifico giardino all’italiana del Palazzo Borromeo
  • lago d’Iseo, su cui si affacciano pittoreschi paesini e al cui interno si trova Monte Isola, la più grande isola lacustre naturale d’Italia.
laghi più belli d'europa - lago di garda

2. Lago di Braies e gli altri laghi delle Dolomiti

Da qualche anno, complice una serie tv, il lago di Braies è diventato una meta ambitissima non solo per gli amanti degli montagna ma anche per chi sogna una foto instagrammabile. Il piccolo lago alpino è infatti circondato su tre lati dalle cime dolomitiche e vanta acque color smeraldo. Fate una passeggiata intorno alle rive del lago, godetevi il caratteristico giro in barca e scattate una foto dal famoso pontile.

Il consiglio in più – Non limitatevi al solo lago di Braies, ma visitate anche gli altri splendidi laghi dolomitici. Vi cito quelli che secondo me sono i più belli:

  • lago di Carezza
  • lago di Misurina
  • lago di Resia
  • lago Sorapis
  • laghi di Fusine.

3. Lago di Bled: il lago più bello della Slovenia

Un gioiello incastonato ai piedi delle Alpi Giulie. È questa la prima cosa a cui ho pensato quando siamo stati sul lago di Bled ed è per questo motivo che l’ho inserito di diritto tra i laghi più belli d’Europa. Da non perdere il giro sulla pletna, la caratteristica imbarcazione in legno che raggiungere l’isoletta al centro del lago, l’unica isola naturale della Slovenia.

laghi più belli d'europa - lago di bled in slovenia

Il consiglio in più – Alla visita al lago di Bled potete aggiungere una sosta a Lubiana, la piccola capitale slovena, o al vicino e suggestivo lago di Bojini.

4. Laghi di Plitvice: il parco naturale più bello della Croazia

Uno dei parchi naturali più belli tra quelli che ho visitato finora in Europa. Un’esplosione di colori, un trionfo della natura costituito da ben sedici laghi, la meta ideale per trascorrere un’intera giornata immersi nel verde. Il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice (Nacionalni park Plitvička jezera) è il più grande e il più bello degli otto parchi nazionali croati e si trova a circa tre ore e mezza d’auto da Trieste, quindi facilmente raggiungibile. È possibile scegliere tra otto diversi percorsi di visita, in base al grado di difficoltà e al tempo che avete a disposizione.

laghi più belli d'europa - laghi di plitvice in croazia

Qui sul blog trovate sia un articolo dettagliato sulla visita ai laghi di Plitvice sia qualche altro consiglio per scoprire la Croazia, vi lascio i link di seguito.

5. Lago di Ocrida: il lago più bello dei Balcani, tra Macedonia e Albania

Tra Macedonia e Albania si estende uno dei laghi più belli e grandi della penisola balcanica, il lago di Ocrida, dal nome della città macedone che vi si afffaccia. Pensate che le sue origini risalgono a più di un milione di anni fa e questo lo rende il lago più antico d’Europa e uno dei più antichi del mondo. Una sosta che ho già inserito in un futuro itinerario alla scoperta dell’Albania.

6. Lago di Annecy: il lago turchese più pulito d’Europa

Il lago di Annecy è stato la prima sosta del nostro viaggio tra i castelli della Loira. Uno specchio d’acqua turchese considerato il più pulito d’Europa, uno scenario a cui si è ispirato anche Cézanne per il suo quadro “Le lac bleu”. Sdraiatevi sull’ampio parco che si affaccia sul lago, dedicatevi agli sport d’acqua e visitate il centro storico di Annecy, concedendovi una sosta golosa in una delle molte crêperie del centro con vista sull’antico Palais de l’Ile.

laghi più belli d'europa - lago di annecy francia

Il consiglio in piùUn altro lago francese che vi consiglio di vedere è il lago di Santa Croce (lac de Sainte Croix), punto di partenza ideale per visitare le gole del Verdon e per un itinerario tra i colori della Provenza.

7. Laghi di Enol: i laghi delle Asturie

Continuando questo viaggio tra i laghi più belli d’Europa vi porto ora in Spagna, più precisamente nelle Asturie. Qui infatti si trovano il lago Enol ed il lago Ercina, comunemente noti come laghi di Enol o «laghi di Covadonga». Si tratta di due laghi glaciali situati a 1134 metri di altitudine all’interno del Parco Nazionale dei Picos de Europa e che, grazie anche al paesaggio in cui sono immersi, sono tra le attrattive maggiori della Spagna settentrionale (la foto di copertina mostra proprio i laghi di Enol).

8. Lago di Hallstatt: una cartolina dall’Austria

Nell’Alta Austria, nella regione del Salzkammergut, si trova uno dei laghi più belli d’Europa, quello che per me è una vera e propria cartolina. Sto parlando del lago di Hallstatt, che prende il nome dall’omonimo paesino che vi si affaccia. Incastonato tra montagne e foreste, è la meta ideale per un weekend in ogni stagione. Ad una passeggiata lungo le sponde del lago è possibile abbinare la visita del borgo, con le sue caratteristiche casette in stile alpino, e alle vicine miniere di sale.

laghi più belli d'europa - lago di hallstatt austria

9. Lago di Lucerna: il lago dei Quattro Cantoni più bello della Svizzera

Il lago di Lucerna è il quarto per estensione dell’intera Svizzera ed è anche noto come lago dei Quattro Cantoni, perché le sue rive toccano i cantoni Uri, Svitto, Untervaldo e Lucerna. Percorsi naturalistici, città e stabilimenti balneari sono solo alcune delle opportunità offerte da una visita a questo lago.

10. Lago di Costanza e lago Chiemsee: dall’isola delle farfalle ai castelli della Baviera

Non ho esitato nemmeno un secondo nell’inserire il lago di Costanza tra i laghi più belli da visitare in Europa. Si tratta di una sosta imperdibile perché, nella sua parte nord-occidentale, ospita l’isola di Mainau, famosa per gli splendidi giardini e per la serra tropicale di farfalle. Una gita perfetta anche per i più piccoli.

Un altro bellissimo lago tedesco è il lago Chiemsee, che abbiamo scoperto durante il nostro viaggio in Baviera. È il lago più grande della Baviera, tanto da essere noto anche come «mare bavarese», e deve parte della sua fama all’isola di Herrenchiemsee. Qui infatti re Ludwig II fece costruire uno dei suoi favolosi castelli, ispirandosi in tutto e per tutto alla reggia di Versailles.

laghi più belli d'europa - lago chiemsee baviera

11. Lago Balatan: il più grande lago dell’Europa centrale

Questo lago ungherese è il più grande lago dell’Europa centrale, tanto da essere chiamato «mare magiaro». Particolarmente frequentato dagli stessi ungheresi, nelle sue vicinanze si trovano la cittadina di Keszthely, considerata la capitale della cultura del Balaton, le dolci colline di Badacsony punteggiate di vigneti e il curioso lago sotterraneo di Tapolca. Inoltre, a pochi chilometri, sorge il lago Héviz, il più grande lago termale d’Europa.

Il consiglio in più – Il lago Balaton si trova a solo un centinaio di chilometri da Budapest, quindi potete pensare di combinare le due visite.

12. Laghi della Lituania: il Parco Nazionale Storico di Trakai

A poco più di venti chilometri da Vilnius, la capitale lituana, merita una visita il parco di Trakai. Si tratta dell’unico parco nazionale storico d’Europa, che ospita proprio il famoso castello di Trakai. Ma la cosa davvero importante è che al suo interno si trovano ben 32 laghi di origine glaciale.

13. Lago Bajkal: il lago siberiano più profondo del mondo

Il lago Bajkal si trova nella Siberia orientale, al confine con la Mongolia, e fa parte delle Sette Meraviglie della Russia. Un bacino d’acqua dolce tra i più estesi, profondi e limpidi al mondo, alimentato da oltre 300 fiumi. Pensate che il volume d’acqua che contiene è pari a un quinto del totale delle acque dolci della Terra. Nel periodo invernale si presenta come un’immensa distesa ghiacciata e uno dei miei sogni è riuscire a visitarlo.

laghi più belli d'europa
ph credits: Pixabay

14. Lago Windermere in Inghilterra: il lago più bello del Lake District

Il lago Windermere è il più grande lago naturale d’Inghilterra. Lungo circa 16 km, si trova all’interno del Lake District National Park ed è il lago più bello del Paese, amatissimo soprattutto dai locali.

15. Loch Ness: il lago «mostruoso» delle Highlands scozzesi

La Scozia vanta una miriade di laghi e laghetti, molti dei quali a dir poco stupendi. Non è stato semplice scegliere il più bello e quindi ho deciso di consigliarvi il più celebre, il lago di Ness, in cui la leggenda narra che sia possibile avvistare Nessie, il mostro di Loch Ness.

laghi più belli d'europa - lochness scozia
ph credits: Unsplash

Ci tengo però a segnalarvi anche altre due laghi che meritano una visita: loch Lomond, il più grande lago scozzese, e loch Maree, immerso in un panorama pazzesco, in particolare se ci arrivate scendendo verso il Glen Docherty.

16. Glendalough Upper Lake: il piccolo lago irlandese

Anche l’Irlanda è ricchissima di laghi (chiamati Lough) e quindi ho dovuto necessariamente fare una scelta. Il lago irlandese per me più bello è il Glendalough Upper Lake, il piccolo lago del Wicklow Mountains National Park. Circondato da montagne e immerso nel verde, attira ogni anno frotte di visitatori.

17. Lago in Islanda: cratere di Kerid

In assoluto uno dei laghi più caratteristici d’Europa, che conto di visitare quanto prima. Sulla carta ho già organizzato il nostro viaggio on the road in Islanda e il lago craterico di Kerid si trova proprio lungo il Cerchio d’Oro (Golden Circle), il famoso percorso dell’Islanda meridionale che si snoda per circa 300 km tra alcune delle attrazioni naturalistiche più belle. Il lago di Kerid si trova vicino alla capitale Reykjavik ed è estremamente affascinante sia per la sua conformazione ad anfiteatro che per i colori. Acque turchesi, pareti di roccia vulcanica rossa che lo circondano, montagne e ghiacciai a completare il paesaggio.

laghi più belli d'europa - lago kerid islanda
ph credits: Unsplash

18. Lago Saimaa: il lago più bello e grande della Finlandia

Tra i laghi più belli d’Europa vi consiglio ora il lago Saimaa nella Finlandia sud-orientale, zona nota anche come Regione dei Laghi. È il lago più grande della Finlandia e il quarto più grande d’Europa, con una superficie di circa 4400 km2. Una visita al lago Saimaa vi permetterà di scoprire alcune carinissime cittadine che si trovano lungo le sue coste, come Lappeenranta, Joensuu e Savonlinna, e anche di esplorare il Parco nazionale di Linnansaari e il Parco nazionale di Kolovesi che vi si affacciano. Come se non bastasse, al suo interno ci sono ben 15000 isole.

laghi più belli d'europa
ph credits: Pixabay

18(+1). Lago di Sognefjord: il fiordo più lungo della Norvegia

L’ultimo dei laghi più belli d’Europa che vi propongo non è propriamente un lago, ma un fiordo. Per la precisione si tratta del fiordo più lungo della Norvegia e del secondo più lungo al mondo dopo lo Scoreby Sund groenlandese. Dall’alto potrebbe assomigliare ad un lago azzurro incastonato tra le montagne ma, trattandosi di un braccio di mare, le sue acque sono ovviamente salate.

2 Commenti

  • Alcuni di questi li ho visti, come per esempio il lago di Garda, quello di Lucerna, di Hallstatt, Loch Ness. E quello di Windermere, che si trova in una delle regioni più spettacolari del Regno Unito. Pur non essendo propriamente un lago, il Sognefjord merita un posto in questa lista. Tra quelli che vorrei vedere c’è sicuramente quello di Bled.

    • Il lago di Bled mi è piaciuto moltissimo, come tutta la Slovenia vista finora a dire il vero. Nei prossimi mesi/anni spero di esplorare molto di più il Nord Europa e il lago di Kerid è in cima alla lista!

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.