Consigli di viaggio Rubriche

Viaggiare da casa: visita virtuale ai musei più belli del mondo, da Firenze a New York

Scritto da Silvia

Come viaggiare da casa: visitare i migliori musei del mondo stando comodamente seduti sul divano. Dalla Galleria degli Uffizi al Louvre al Metropolitan di New York, tutti i tour virtuali più belli del web.

Onestamente non pensavo che mi sarei mai trovata a scrivere questo articolo, nonostante spesso, prima di visitare un museo, ami curiosare tra le sue sale sfruttando i tour virtuali messi a disposizione dai siti ufficiali. Ma in giorni come questi, in cui la quarantena dovuta al Covid-19 ha stravolto la nostra quotidianità, ho pensato che potesse essere utile condividere la bellezza dell’arte. Un modo per viaggiare virtualmente dalla sicurezza della propria casa, spostandosi in pochi minuti da Firenze a Roma, da Parigi a Londra, da New York a San Pietroburgo e non solo.

Ecco quindi i link alle pagine dei musei più famosi del mondo. Non li ho ancora visitati tutti, ma sono ovviamente nella mia lista.

 

Quali musei visitare restando a casa

Viaggiare da casa: visita virtuale ai musei d’Italia

La nostra bellissima Italia non è seconda a nessuno quando si parla di arte. Rinascimento e Umanesimo, Romanticismo e Illuminismo. Il Bel Paese, oltre ad avere una radicata tradizione letteraria, ospita alcune delle gallerie d’arte più importanti del mondo. Ecco quindi i link alle loro collezioni online, consultabili gratuitamente standosene seduti comodi sul divano.

Milano – A Milano si trova una delle gallerie più belle del Nord Italia, la Pinacoteca di Brera, che ospita capolavori della scuola veneta e di quella lombarda, dipinti del Caravaggio e sculture del Mantegna.

Firenze – Dire Firenze equivale a dire Uffizi. Ci sono state due volte e sicuramente ci tornerò, perché la meraviglia delle opere del Botticelli non smette mai di stupirmi. Un museo relativamente piccolo ma in cui si possono trascorrere ore intere a riempirsi gli occhi di bellezza. Vi lascio il link da cui potete fare un bellissimo tour virtuale.

viaggiare da casa - tour virtuale degli uffizi

Roma – La capitale è un museo a cielo aperto, anche girando senza meta è impossibile non imbattersi nella storia e nell’arte. Visto però che l’obiettivo di oggi è viaggiare senza muoversi, vi propongo di curiosare via web tra le sale dei bellissimi Musei Vaticani. Penso che al mondo non esistano capolavori pari alla Cappella Sistina di Michelangelo o alle gallerie degli arazzi e delle mappe geografiche. Una collezione che richiede quasi un giorno intero per essere apprezzata come merita (parlo per esperienza personale) e che potete visionare comodamente cliccando qui sotto.

Viaggiare da casa: visita virtuale ai musei d’Europa

Il vecchio continente è il primo che ho iniziato ad esplorare e il primo di cui ho parlato su questo blog. Ho avuto la fortuna di tornare più volte sia a Parigi che a Londra e alcuni dei musei che vi propongo in Europa sono proprio i loro fiori all’occhiello.

Parigi – Se per visitare il Louvre potrebbe non bastare un giorno, tra le sale dedicate all’arte egizia e quelle dedicate all’arte greca, il più piccolo Musée d’Orsay non è da meno, tra opere impressioniste davanti alle quali resto sempre senza parole. Non solo Monet con le sue famose ninfee, ma anche Degas, Cézanne, Van Gogh, Renoir e moltissimi altri. Ecco quindi le pagine ufficiali in cui ammirare senza fretta tutte le opere.

Londra – Una delle cose che amo dei musei londinesi è l’essere ad ingresso gratuito, rendendo l’arte un patrimonio alla portata davvero di tutti. Dalla National Gallery al British Museum, dal Natural History Museum al Science Museum fino al Victoria and Albert Museum. In un solo viaggio è quasi impossibile vederli tutti (a me ad esempio ne sono serviti due), vi basti pensare che il solo British Museum ospita circa otto milioni di reperti.

musei da visitare restando a casa - british museum virtuale

L’Europa però offre anche molto altro al di fuori di Francia ed Inghilterra e quindi ecco una breve selezione dei musei più belli che ho visitato negli ultimi anni, dalla Spagna alla Grecia passando per l’Olanda.

Madrid – Durante il nostro viaggio a Madrid (qui potete trovare tutti gli articoli che ho scritto al riguardo) abbiamo dedicato una giornata al Paseo del Prado, una delle vie più importanti della capitale spagnola, lungo cui si trovano i tre principali musei cittadini. Sono tutti bellissimi ma per me il più emozionante è il Reina Sofia, dove è esposta la “Guernica” di Picasso, una meraviglia che occupa un’intera parete. Per il tour virtuale seguite questi link.

Amsterdam – La capitale olandese è splendida e vi consiglio tre musei su tutti: il Vincent Van Gogh Museum, il Rijksmuseum e la casa di Anna Frank. Per i primi due non ho trovato tour virtuali, ma per l’ultimo sì.

Atene – Avendo avuto un solo giorno a disposizione per scoprire Atene, durante una crociera nel Mediterraneo, non siamo purtroppo riusciti a visitare il  Museo Archeologico Nazionale, il più grande della Grecia e uno dei più famosi al mondo. Ma dopo essere tornati a casa ho approfittato del sito ufficiale per dare un’occhiata alle collezioni esposte.

Viaggiare da casa: visita virtuale ai musei del Mondo

Chiudo questo viaggio virtuale tra i musei del mondo portandovi prima nei miei amati Stati Uniti e infine in Russia.

New York – Nonostante due viaggi a New York, non sono ancora riuscita a visitare tutti i musei che mi interessavano, talmente ampia è la proposta. Dal Metropolitan al Museum of Modern Art (MoMa), dall’American Museum of Natural History alla Frick Collection, dall’Intrepid Sea-Air-Space Museum al Guggenheim. E potrei continuare a lungo. Per questo giro del mondo virtuale ne ho scelto uno solo, quello che per me resta in assoluto uno dei musei più belli che abbia mai visto: il Metropolitan Museum of Art. Pensate che, pur essendoci stata due volte e averci trascorso complessivamente quasi due giorni, ancora non l’ho visto tutto.

Washington – Come New York, anche Washington ospita musei pazzeschi e tra cui è difficile scegliere. Io ve ne consiglio tre che si trovano lungo il National Mall: la National Gallery of Art, il National Museum of Natural History e il National Air and Space Museum, che abbiamo visitato qualche anno fa e dove si può vedere anche un pezzetto di roccia lunare.

San Pietroburgo – Uno dei prossimi viaggi che sogno di fare è in Russia, tra Mosca e San Pietroburgo. Voglio passeggiare nella gigantesca Piazza Rossa, vedere dal vivo un balletto e visitare l’Hermitage, che ospita una collezione d’arte ricchissima, da Raffaello a Leonardo solo per citare alcuni degli artisti esposti.

 

 

 

2 Commenti

  • Proprio in questi giorni ho scoperto che tanti musei in Italia e in giro per il mondo hanno sul loro sito l’opzione della visita virtuale. Ho già salvato alcuni siti (tra cui quello della NASA, che non sarà proprio un museo ma mi ispira comunque) e ora aggiungo anche i tuoi suggerimenti. Al momento però internet a casa mia è talmente lento che non mi fa visualizzare nemmeno le foto – speriamo che domani vada meglio!

    • Diciamo che in questo momento la tecnologia mi aiuta a sentirmi meno stanziale, non potendo uscire almeno viaggio con la mente.
      Mi hai dato un’ottima idea con il sito della NASA, dopo vado a curiosare, grazie della dritta!
      Un abbraccio Silvia

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.