America Connecticut Massachusetts Rhode Island

Cosa vedere in New England: il nostro itinerario on the road di una settimana

Scritto da Silvia

Cosa vedere in New England in una settimana: itinerario on the road tra Connecticut, Rhode Island e Massachusetts.

Visitare il New England era uno dei miei sogni nel cassetto, una delle regioni degli Stati Uniti che più volevo scoprire, subito dopo l’on the road tra California e Parchi dell’Ovest. Storia, parchi naturali, cittadine pittoresche, spiagge selvagge, un territorio che, se sulla carta può sembrare piccolo, nella realtà richiede molto tempo per essere vissuto come merita. Il New England infatti scorre lentamente, lontano dalla frenesia delle metropoli e dall’ideale americano del “tutto&subito” e cercare di inserire troppe tappe in un itinerario non ha senso. Durante l’organizzazione del nostro viaggio ci siamo resi subito conto che, in una sola settimana, non sarebbe stato possibile vedere tutto ciò che avevamo in mente e così abbiamo fatto delle scelte. Abbiamo deciso di concentrarci sulla regione costiera e in particolare su tre stati, Connecticut, Rhode Island e Massachusetts, rimandando ad un viaggio futuro, magari in autunno, Maine, New Hampshire e Vermont. Abbiamo preferito prenderci il giusto tempo per assaporare ogni cosa e per visitare il New England senza fretta. Ecco quindi cosa abbiamo visto in New England in una settimana, tutte le tappe del nostro itinerario on the road e tanti consigli.

 

Cosa vedere in New England in una settimana: itinerario on the road tra Connecticut, Rhode Island e Massachusetts

 

Cosa vedere in Connecticut

Atterrando a New York, per noi è stato ovvio iniziare ad esplorare il New England dal Connecticut, lo stato più sud-orientale della regione, caratterizzato da aree rurali e caratteristiche cittadine costiere. Spostandoci da est verso ovest lungo la costa abbiamo fatto tre tappe: New Haven, Noank e Mystic, tutte durante il nostro primo giorno in New England.

NEW HAVEN – Sfruttando il fuso orario che ci ha fatto svegliare prestissimo, siamo arrivati a New Haven quando le vie stavano ancora iniziando a profumare di caffé e abbiamo dedicato l’intera mattina alla visita della città, sede della Yale University. Vi consiglio di fare altrettanto, perché arrivando presto potrete esplorare con calma i vari edifici che compongono il campus, tra cui la bellissima biblioteca e la sua sezione distaccata dedicata ai libri rari.

visitare il new england - cosa vedere in connecticut - new haven

NOANK – Per pranzo spostatevi a Noank, un piccolo borgo di pescatori a circa un’ora di macchina da New Haven. Noank non offre alcuna attrazione particolare ma dovete assolutamente inserirlo tra le cose da vedere in New England perché qui si trova una delle lobster shack migliori della regione: Ford’s Lobster, un locale sul molo in cui potrete gustare le migliori aragoste della vostra vita, ve ne ho parlato qui.

MYSTIC – A pochi minuti da Noank fermatevi a Mystic, una deliziosa cittadina costiera che merita sicuramente tutto il pomeriggio e, se avete tempo, anche parte del giorno successivo. La sua attrazione principale è il Mystic Seaport Museum, il museo marittimo più grande degli Stati Uniti, una ricostruzione perfetta di un antico villaggio marinario.

visitare il new england - cosa vedere in una settimana

 

Cosa vedere in Rhode Island

Dal Connecticut continuate a spostarvi lungo la costa atlantica fino ad arrivare in Rhode Island, il più piccolo degli Stati Uniti d’America, dove abbiamo scelto di fare un’unica tappa, nella deliziosa cittadina di Newport.

NEWPORT – Siamo stati solo mezza giornata a Newport, ma è bastata per farmi sentire in un film. Casette in legno e prati perfetti, il molo, il porto e le scogliere. Negozi di ceramiche pastello e di tessuti morbidi, aperitivi di pesce e vino bianco mentre il sole sfuma all’orizzonte. Un’atmosfera marinara ma chic, quella delle sere d’estate con un vestito svolazzante. Se state organizzando un viaggio in New England prevedete una sosta a Newport, magari di un giorno intero, così da avere il tempo di visitare con calma il centro storico e di percorrere tutta la Cliff Walk, il sentiero di quasi 6km che costeggia la scoglera regalando viste incredibili sull’oceano da un lato e sulle eleganti dimore storiche dall’altro.

visitare il new england - cosa vedere in rhode island

 

Cosa vedere in Massachusetts

Il Massachusetts è uno degli stati più belli e ricchi di storia del New England e quindi non potevamo che dedicargli la maggior parte della settimana a nostra disposizione. Abbiamo continuato sempre a spostarci lungo la costa, ammirando fari, visitando cittadine gioiello e concludendo il nostro itinerario nella splendida capitale, Boston.

CAPE COD – La penisola di Cape Cod è stata la nostra prima tappa in Massachusetts. Piccoli paesini pittoreschi, spiagge selvagge tra dune di sabbia ed arbusti e l’oceano sempre davanti agli occhi. Forse agosto non è il mese ideale per visitarla, almeno per me che non amo la folla quando sono in viaggio, ma è indubbiamente bellissima. Il cielo terso, l’aria che profuma di salsedine e di brezza marina e le temperature mai troppo alte. Una tappa imperdibile a Cape Cod è senza dubbio Chatham, con la sua spiaggia lunghissima e il faro che è uno dei più belli del New England.

PLYMOUTH – Un itinerario di una settimana in New England non può definirsi tale se non prevede una sosta a Plymouth, la città in cui sono nati gli Stati Uniti d’America. Ogni angolo di Plymouth trasuda storia, dal Pilgrim Hall Museum al lungomare dove si trovano la Plymouht Rock e la copia della Mayflower II; la nave da cui sono sbarcati i primi coloni inglesi nel 1620. Ma la vera attrazione è la Plimoth Plantation, una fedele e dettagliata ricostruzione di un antico villaggio inglese del 17-esimo secolo, all’epoca quindi dello sbarco dei Padri Pellegrini, e di un accampamento Wampanoag, la tribù indiana nativa. In questo articolo trovate tutti i dettagli per visitare Plymouth in un giorno.

cosa vedere in new england in una settimana

SALEM – Una delle cittadine più curiose del Massachusetts, nota come “città delle streghe” a causa del tragico processo del 1692, una vera e propria caccia alle streghe che culminò con ben diciannove vittime. Un itinerario alla scoperta di Salem non può prescindere da questi eventi e vi consiglio quindi di visitare The Witch House, la casa del giudice che presiedette al processo, e il museo delle streghe, in cui viene allestita una sorta di rappresentazione teatrale che racconta i fatti antecedenti al processo per spiegare lo stato di psicosi collettiva che si era diffusa a Salem. Non perdetevi una passeggiata a Downtown e lungo il centro storico, la casa dei sette abbaini (House of Seven Gables), resa famosa dall’omonimo romanzo di Hawthorne, e la street art che colora le vie del quartiere di El Punto. Qui trovate il nostro itinerario di un giorno a Salem.

cosa vedere in new england in una settimana - salem

CAMBRIDGE – A pochi chilometri da Boston merita una visita Cambridge, sede di due tra i campus universitari più prestigiosi al mondo: la Harvard University e il Massachusetts Institute of Technology (MIT).

BOSTON – E infine la capitale, bellissima ed elegante, la vera rivelazione di questo nostro viaggio in New England. Per visitare Boston vi consiglio almeno tre giorni, perché le cose da fare e da vedere sono tantissime, dalla Back Bay a Downtown, dalla Boston Public Library al New England Aquarium. Passeggiate lungo il Freedom Trail, il percorso pedonale evidenziato da mattoncini rossi che attraversa i siti storici più importanti di Boston, e perdetevi tra le vie di Beacon Hill, il quartiere più bello della città. Fermatevi a mangiare alla Fanehuil Hall Marketplace e sedetevi sull’erba al Boston Common.

visitare il new england - cosa vedere in massachusetts

L’itinerario che vi ho proposto è quello che per noi è stato perfetto per esplorare il New England in una settimana. Ovviamente avendo più giorni avremmo inserito anche altre tappe, come Providence, Provincetown e Concord, e ci saremmo spinti fino al Maine e all’Acadia National Park, per poi rilassarci tra le campagne e le farms del Vermont e del New Hampshire. E questi sono ottimi motivi per tornare!

 

Per approfondire vi lascio infine il riepilogo degli articoli che ho già pubblicato sul New England:

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.