America New York

Assistere ad una partita di baseball allo Yankee Stadium di New York: Go Yankees!

Scritto da Silvia

Assistere ad una partita di baseball allo Yankee Stadium a New York. Tutto quello che c’è da sapere: come arrivare, dove comprare i biglietti, quali posti scegliere e molto altro.

Assistere ad una partita di baseball allo Yankee Stadium è una delle esperienze da fare assolutamente durante un viaggio a New York. Un modo per sentirsi dei veri newyorkesi partecipando ad una festa all’interno di quello che è considerato un tempio dello sport. Il baseball, infatti, è uno degli sport preferiti dagli americani e lo Yankee Stadium è la casa della squadra più forte della città, i New York Yankees.

In questo articolo cercherò di darvi tutte le informazioni utili per assistere ad una partita di baseball allo Yankee Stadium, in base anche a quella che è stata la mia esperienza durante il nostro primo viaggio a New York. Abbiamo passato una splendida serata alzandoci in piedi durante l’esecuzione dell’inno nazionale, tifando per ore (anche se io, in tutta sincerità, non ho capito molto delle azioni di gioco), rimpinzandoci di hot dog e patatine e ridendo a crepapelle davanti alle scene immortalate dai maxi-schermi.

Assistere ad una partita di baseball allo Yankee Stadium: tutto quello che dovete sapere

Dove acquistare i biglietti e quali scegliere

Se state pensando di assistere ad una partita di baseball allo Yankee Stadium, la prima cosa da fare è accaparrarsi dei biglietti nel settore che preferite senza spendere un capitale.

Muovendovi con qualche mese di anticipo collegatevi al sito ufficiale, in cui è disponibile anche il calendario aggiornato degli eventi in programma. A tal proposito, vi ricordo che la stagione di baseball va tipicamente da aprile ad ottobre. Scegliete quindi la partita che vi interessa, cliccate sulla sezione dedicata all’acquisto dei biglietti per la singola partita (Individual Game Tickets) e procedete, confermando l’invio degli e-tickets sulla vostra casella di posta, così da poterli comodamente stampare o scaricare sul vostro smartphone.

Per selezionare i posti valutate cosa vi interessa veramente, se seguire ogni fase delle azioni di gioco o se vivere semplicemente l’esperienza. Nel primo caso le file migliori sono quelle dalla 11 alla 29, praticamente a bordo campo. Nel secondo caso, invece, potete optare anche per biglietti nell’anello più esterno, che possono partire da soli 10-20$, in relazione all’importanza del match.

assistere ad una partita di baseball allo yankee stadium a new york - come scegliere i posti allo stadio
photo credits: it.maps-bronx.com

Noi abbiamo comprato i biglietti con un paio di mesi di anticipo, scegliendo il derby tra New York Yankees e New York Mets e spendendo poco meno di 80$ per due posti nella riga più interna del settore 409.

Come arrivare allo Yankee Stadium

Lo Yankee Stadium, come forse sapete, si trova nel distretto del Bronx. Partendo da Manhattan, la soluzione più veloce per arrivare è quella di prendere la metro (linea B, D o 4) fino alla stazione 161 Street – Yankee Stadium.

Uscendo dalla stazione vi troverete subito davanti allo stadio e potrete rendervi conto che si tratta di una zona controllata e sicura, nonostante la passata nomea del Bronx. Vedrete infatti anche moltissime famiglie con bambini piccoli e, nonostante l’inevitabile folla, filerà tutto liscio. Il consiglio che mi sento di darvi è solo quello di arrivare allo stadio con almeno un’ora di anticipo, in modo tale da avere tutto il tempo di passare i controlli di sicurezza, curiosare all’interno dello stadio e comprare birra e hot dog prima di sedervi.

assistere ad una partita di baseball allo yankee stadium di new york - come arrivare allo stadio

Assistere ad una partita allo Yankee Stadium

Lo Yankee Stadium è grandissimo, con oltre 50.000 posti e con la caratteristica forma a “ventaglio aperto”. È lo stadio in cui ha giocato il mitico Joe di Maggio, che ha indossato la maglia degli Yankees per quasi vent’anni. 

Se vi interessa, è possibile fare una visita guidata dello stadio e visitare il museo del baseball per ripercorrerne la storia dagli albori. In alternativa, potrete sbizzarrirvi tra negozi dove comprare magliette, cappellini e palline da baseball e bar e chioschi in cui scegliere ad esempio tra polpette, pizza o l’immancabile hot dog. Considerato che quando si decide di assistere ad una partita di baseball l’obiettivo è quello di passare una vera serata americana, noi abbiamo optato per hot dog, patatine e birra.

Prima dell’inizio del match partono sempre le notte dell’inno nazionale americano, con tutti i tifosi in piedi sugli spalti a cantare a squarciagola con la mano sul petto. Vi posso garantire che la sensazione è da pelle d’oca!

assistere ad una partita di baseball allo yankee stadium a new york
photo credits: mlb.com/yankees/

Io non avevo mai seguito una partita di baseball e quindi delle prime azioni non ho capito molto. Per fortuna è intervenuto mio marito con un corso accelerato: inning, attacco e difesa, diamante, base. La situazione non è migliorata granché ma, con tutto il rispetto per gli appassionati di questo sport, quello che mi è piaciuto di più in assoluto è stato prendere parte ad uno spettacolo. Prese in giro, risate sguaiate, pacche sulle spalle, tifoserie opposte sedute negli stessi settori, è stata un’occasione per vivere insieme agli americani il loro sport preferito.

Una partita di baseball può durare anche tre o quattro ore, quindi non stupitevi se vedrete più di qualcuno alzarsi e andare via durante il match, fa tutto parte del gioco. Noi siamo rimasti allo stadio per quasi tre ore, fino al tramonto, uscendo poco prima della fine della partita per evitare la folla che si sarebbe riversata nella metro.

Se state pensando di organizzare un viaggio a New York vi consiglio di includere assolutamente nel vostro itinerario anche una partita allo Yankee Stadium, vi garantisco che sarà un’esperienza indimenticabile.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.